Martedì-Sabato: 9:00-18:00; / Lunedì e Domenica: chiusura

Makeup base correttivo

Makeup base correttivo, Marsala, Trapani

Makeup base correttivo

Trucco correttivo in base alla tipologia del viso

Il trucco professionale si adegua alle necessità del soggetto e si esegue con attraverso regole ben precise.
Il trucco correttivo è alla base di ogni make up e, se ben eseguito, dona al viso un aspetto perfetto, esaltandone la bellezza.
Qualsiasi macchia o cicatrice può essere mascherata del tutto o, quantomeno, resa meno evidente con un trucco particolarmente studiato e l’illusione ottica in un trucco sta nel determinare quali punti del viso sono sporgenti e non.
Un make up correttivo avanzato, come quello offerto presso l'atelier di Annalisa Make-Up Artist a Marsala, deve essere anche un make up capace di contrastare i segni dell’età, mimetizzandoli ove possibile, alzando quindi le palpebre cadenti, nascondendo le macchie, non evidenziando le rughe e diminuendo i difetti, esaltando i pregi, attraverso il gioco di luci ed ombre.

In ogni epoca e in qualsiasi parte del mondo, ciascun popolo ha escogitato degli accorgimenti per far risaltare il proprio viso e il proprio corpo, per fini di volta in volta religiosi, culturali o semplicemente estetici.
Oggi, la cosmetica moderna offre una vasta gamma di prodotti e tecniche tra cui scegliere per far sentire la donna più sicura di sé, valorizzandone l’aspetto e correggendone la fisionomia in modo armonico e sempre più naturale.
Per ottenere tale risultato si ricorre al trucco correttivo, che consiste appunto nella correzione, attraverso lo studio delle diverse tipologie di viso, dei tratti somatici e degli inestetismi, donando così un aspetto perfetto e omogeneo. Per apportare tali correzioni al viso, viene utilizzata la tecnica correttiva del chiaroscuro e del contouring, chiamate così per l’effetto di luci e ombre apportate da illuminante o correttore bianco per ingrandire, o meglio contro-ombreggiare, alcune parti del viso mettendole in risalto e dal correttore nero o marrone per ombreggiare, minimizzare e nasconderne altre. Nella sporgenza viene effettuata l’ombreggiatura per mimetizzare e stringere la sporgenza, in quanto, lo scuro scava, smussa, abbassa, dà profondità e rende la superficie meno prominente.
L’illuminazione invece, viene effettuata nelle zone non sporgenti, dando l’illusione ottica di riempimento, in quanto, gonfia, illumina, allarga, distanzia e dà spazio, quindi serve per mettere in evidenza qualcosa. Il viso si sviluppa su due linee, verticali e orizzontali. Le linee verticali allungano, restringono e snelliscono, quelle orizzontali invece tagliano, accorciano e allargano.
 
Un po’ di storia…
Questo gioco di luci ed ombre viene chiamato contouring. Esso e` comparso per la prima volta nel 1500 in Inghilterra, durante l'era elisabettiana, in cui gli attori di teatro usavano gesso e fuliggine perche il pubblico potesse decifrare piu` facilmente le loro espressioni sul palcoscenico.
Nel mondo del cinema, e` solo negli anni 20- 30 che le attrici hanno iniziato a introdurre nel loro trucco l'arte del contouring, termine inventato nel 1945 dal celebre make up artist Max Factor. Bisognera` attendere il 1990 perche l'arte del rimodellamento diventi popolare, in parte grazie alle sfilate, in quegli anni pero`, la tecnica del contouring resta principalmente riservata a modelle e celebrity.
Il 2012 segna un giro di boa nel mondo del make-up. Il motivo?
Un tweet della star dei reality Kim Kardashian, che posta un selfie prima e dopo il contouring, da li ` divento` un must.
La tecnica del contouring serve a ridefinire i contorni del viso a seguito della stesura del fondotinta che, uniformando l’incarnato, tende ad appiattirli. Con il termine contouring, detto anche sculpting o shading, si indica quindi una particolare tecnica di make up che gioca con i chiaro- scuri per dare tridimensionalita` all’ovale. In pratica con l'applicazione di prodotti specifici e grazie ad un uso strategico di colori si evidenziano determinate zone e se ne mettono in ombra altre, correggendo, smussando e armonizzando i lineamenti del viso.
La prima regola per ottenere un trucco armonioso e “su misura” è proprio quella di valutare con attenzione le caratteristiche del proprio viso, così da poter valorizzare i punti deboli e sottolineare i pregi. Ti affascinano negli altri i lineamenti squadrati? Preferisci la dolcezza dei tratti rotondi? Scegli quale tipo di viso ti affascina di più e scopri il tuo carattere.
 



Contatti

0923 19 54 113

392 17 45 138

Via Amendola, 65 90125 Marsala (TP)

Annalisa Make-Up Artist, Marsala, Trapani

Se per il tuo matrimonio stai
cercando una truccatrice di
grande esperienza e professionalità,
la vostra scelta dovrà ricadere
su Annalisa Make up [...]

Orari di lavoro

  • Lunedì
    Chiusura
  • Martedì
    9:00 - 18:00
  • Mercoledì
    9:00 - 18:00
  • Giovedì
    9:00 - 18:00
  • Venerdì
    9:00 - 18:00
  • Sabato
    9:00 - 18:00
  • Domenica
    Chiusura